ARCHIVI Sistema Informativo degli Archivi di Stato
Log In Segnalibri
home | credits | il progetto | Aiuto Compl. documentari Vai alla consultazione complessi documentari | Sogg. produttori Vai alla consultazione soggetti produttori | Strumenti di ricerca Vai alla consultazione del catagolo degli strumenti di ricerca | Inventari on line Vai alla consultazione degli inventari on line
Ricerca Aiuto
 Tipologia: Enti
Denominazione:
Sede di attività:
Estremi cronologici:
anno da a
dal secolo
al secolo
Profili storico-istituzionali:
 
Indietro Torna indietro Inserisci segnalibro Inserisci segnalibro Persone vai a Soggetti persone Famiglie vai a Soggetti famiglie
Scheda informativa Soggetto produttore - Ente  
Denominazione: Causa pia Brunozzi Puccini IT-ASPT-CC713200146
Sede: Pistoia
Periodo di attività: 1837 - sec. XX
Ambito geografico di competenza: Pistoia
Con pubblico strumento del 4 Ottobre 1834, Maddalena Brunozzi Puccini istituì un'Opera Pia a proprio nome, dotandola di un'annua rendita di 2.240 lire toscane e affidandone l'amministrazione al Conservatorio degli Orfani. La rendita si basava su un canone annuo di 12 staia di grano, pari a £ 438, con i cui proventi l'Orfanotrofio era tenuto ad erogare ogni anno tante elemosine di 1,40 lire ciascuna ai convalescenti che uscivano dall'Ospedale di Pistoia dopo almeno otto giorni di permanenza; 100 lire di onorario all'infermiere dell'Ospedale che avesse l'incombenza di compilare le polizze d'uscita; 249.13.4 lire per le spese di stampa, carta, registri etc. Inoltre, con gli stessi proventi, dovevano anche essere erogate 252 lire annue al Conservatorio delle Crocifissine per il mantenimento di una fanciulla. L'Opera iniziò la propria attività il 1 gennaio 1837 ed era ancora attiva alla metà del XX secolo.
Bibliografia e fonti:
Complessi documentari prodotti:
Archivio di Stato di Pistoia  >  Istituti raggruppati di Pistoia

Indietro Torna indietro Inserisci segnalibro Inserisci segnalibro Persone vai a Soggetti persone Famiglie vai a Soggetti famiglie