ARCHIVI Sistema Informativo degli Archivi di Stato
Log In Segnalibri
home | credits | il progetto | Aiuto Compl. documentari Vai alla consultazione complessi documentari | Sogg. produttori Vai alla consultazione soggetti produttori | Strumenti di ricerca Vai alla consultazione del catagolo degli strumenti di ricerca | Inventari on line Vai alla consultazione degli inventari on line
Inventario:
Sei in:Archivio di Stato di Pisa > Diplomatico > Cappelli > CAP02390
1333 settembre 6, Pisa
Panetta del fu Enrico 'de Offida', giudice e assessore del comune pisano alla curia dell'Aquila, condanna Vanne di Andrea da Soiana a pagare staia 12 di grano a misura pisana, a ragione di affitto, al notaro Gerardo da Castell'Anselmo, procuratore di donna Nella, vedova di Gaddo Liscari da Soiana. Data e letta a Pisa, nella suddetta curia posta nel palazzo nuovo delle sei curie del comune pisano. Testimoni Compagno del fu Guidone da Putignano e Iacopo del fu Martino da Lari. Cop. dagli atti della ridetta curia per Pietro di Giovanni da Luciana, notaro e giudice ordinario.
Copia del: Copia membranaceo mm 248 x 109
 
Indietro Torna indietro